Dichiarazioni spese frequenza

Dal 2 marzo 2020 saranno disponibili in segreteria le dichiarazioni dei pagamenti effettuati per la frequenza alla scuola dell’infanzia o al doposcuola dei vostri figli per l’anno solare 2019. Tale dichiarazione è utile ai fini delle detrazioni fiscali.

Per la scuola dell’infanzia si precisa in particolare la detrazione IRPEF del 19% per l’anno 2019 si applica su un importo annuo non superiore a € 800,00 per alunno/a o studente/ssa secondo quanto già previsto dalla legge di bilancio 2019. La detrazione massima per alunno/a o studente/ssa è, quindi, pari a € 152,00 (19% di € 800,00). Si ricorda che la detrazione spetta al soggetto che ha effettivamente sostenuto la spesa, per sé e/o anche nell’interesse di familiari “fiscalmente a carico”.

Cogliamo l’occasione per sottolineare che la legge di Bilancio 2020 (L.160/2019) ha introdotto ai commi 679 e 680 l’obbligo di utilizzare mezzi tracciabili per il pagamento di oneri detraibili al fine della detraibilità fiscale. Gli strumenti tracciabili possono essere bonifici bancari, postali, o carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari o circolari, rid. mav., esclusi i contanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.